Concerto Secondario   im)pulse for communication
 
 
6.6.12=24 Momenti | 24 Artisti
 
 
Concerto Secondario | Percorso | Installazione | Artisti | Contact
 
 
Bramasole
Architettura del programma
Programma
6.6.12=24 Momenti | 24 Artisti

Alle due estremità il suono puro prima della musica (campana tibetana) e il finale con il tutti. La posizione 2 e 23 sono occupate dallo stesso brano, suonato nella stessa posizione prima da Michelangelo (padre) e poi da Sebastiano (figlio). Rappresenta un poco la chiusura del cerchio, tutto ritorna sì, ma trasformato... Alla posizione 3 la Favola di Bramasole di Don Dario, in cui si parla fra le altre cose di una montagna e del desiderio del Sole. Segue l'aria delle Goldberg (Goldberg è un nome di famiglia, che tradotto sarebbe Montagna Dorata). Il Blocco 7-11 è occupato da Mozart, con tre diversi strumenti a fiato. La genialità che individualizza, la creatività come principio di libertà. La parte che segue vede da una parte l'alternarsi di Maggiore e minore, dall'altra un crescendo di dialogo anche nello spazio e fra gli strumenti. Il finale (23) è un ritorno all'inizio, ma con un suono umanizzato (il violoncello, la voce umana) e poi il gran finale (24) dove la forma musicale del Corale (06-16-21) diventa coralità e gioia.

 
 
German
Site map | Search | Login
 
 
views 77404

www.zavatti.eu